Buona Pasqua!

L’ANDA augura a tutti una buona e serena Pasqua.

In questi ultimi mesi gli incontri ministeriali e politici dell’Associazione non si sono mai fermati. Dopo aver sfiorato per un soffio l’aumento salariale nell’ultima legge finanziaria e averlo mancato per un intervento notturno di sabotaggio, ci siamo rimboccati le maniche e a testa bassa abbiamo cercato di ricucire le fila del discorso. Il risultato dell’età pensionabile prorogato a richiesta a 70 anni — per permettere a tutti di maturare il minimo pensionabile — lo si deve alla nostra caparbietà. Dissentiamo e ci dissociamo da ricostruzioni diverse, e soprattutto da alcune azioni sindacali ormai stantie che non fanno altro che creare confusione. Fin dalla nostra costituzione abbiamo ben espresso le nostre posizioni e le finalità degli obiettivi che non sono mai mutati, e che chiunque può rintracciare cronologicamente e puntualmente nel nostro sito. Come da Statuto non siamo e non vogliamo essere un Sindacato: seppure in più occasioni qualcuno ci ha accomunato a questo tipo di forze, da esse ci teniamo lontani, tutte, nessuna esclusa. Vogliamo però ricordare che la dignità e il riconoscimento professionale dei professori dell’Afam è intoccabile e non si può sperare di raggiungere pubblicistico o altre riforme a costo zero: siamo stufi di subire continue umiliazioni e vessazioni. Pertanto, chiediamo a tutti di sostenerci nelle comuni battaglie. A tal proposito abbiamo formato dei gruppi di lavoro, proprio perché ognuno deve sentirsi attore principale e non subire decisioni altrui come spesso impongono dall’alto le forze sindacali più retrive.

A breve comunicheremo importanti novità e riprenderemo anche i nostri webinar su argomenti di fondamentale importanza cui speriamo di poter dare il nostro contributo. Vi aspettiamo come sempre numerosi. Buona Pasqua di Resurrezione a tutti!

Add Comment

Click here to post a comment

Newsletter